Lasagne romagnole vegan

Andare in basso

Lasagne romagnole vegan

Messaggio  Ospite il Sab 12 Set 2009, 16:51



Ingredienti per la pasta:

* 250g di farina (tipo 1/ non completamente raffinata)
* 2 cucchiai di olio e.v. di oliva spremuto a freddo
* 1 cucchiaio di amido di mais o di arrow root

Ingredienti per il ragù:

* 100g di carote, sedano, cipolla, prezzemolo finemente tritati
* 300g di seitan tritato, alla piastra
* 1 scatoletta di pomodori a pezzetti
* 1 cucchiaio di zucchero
* olio e.v. di oliva

Ingredienti per la besciamella:

* 3 cucchiai di farina bianca
* 2 cucchiai di olio e.v. di oliva di prima spremitura a freddo
* 300 ml di latte di soia (o di brodo vegetale)
* sale
* un pizzico di noce moscata

Per la pasta: mescola gli ingredienti e fai un impasto, aggiungendo acqua fresca fino a che diventa soffice ma assolutamente non appiccicoso. Impasta a lungo. Tira con un mattarello l'impasto finché diventa molto sottile (dovrebbe essere quasi trasparente ma senza buchi), spargendo un po' di farina se è necessario. Taglia la pasta formando rettangoli di 13x18cm. Cospargi un po' di farina e metti da parte senza sovrapporre i pezzi.

Per il ragù: metti la verdure miste tritate in una padella con un cucchiaio di olio. Salta finché le verdure saranno soffici; quindi aggiungi i pomodori, il seitan e lo zucchero. Cuoci a fuoco basso finché la salsa è molto molto asciutta e densa. Rimuovi dal fuoco e aggiungi un cucchiaio o più di olio di oliva; condisci con sale e pepe a piacere.

Per la besciamella: metti l'olio in una piccola pentola con un fondo spesso (o usa un frangifiamma). Aggiungi la farina e mescola finché il tutto non diventi morbido. Aggiungi il latte di soia (o il brodo) lentamente, sempre mescolando e facendo attenzione a non formare grumi. Metti sul fuoco (basso) e aspetta, sempre mescolando, che la salsa diventi molto cremosa e densa. Togli dal fuoco, aggiungi il sale e la noce moscata. Metti da parte.

Ora puoi bollire l'acqua in una pentola larga e bassa; quando bolle aggiungi il sale e una goccia d'olio. Poi metti con delicatezza i pezzi di pasta nell'acqua, solo tre o quattro alla volta (dovrebbero essere cotti in tre o quattro minuti). Quando sono cotti rimuovili con una schiumarola. Cuoci tutti i pezzi di pasta in questo modo. Prendi una pirofila bassa e larga per il forno e copri il fondo con un cucchiaio di ragù (fai attenzione a coprire bene dappertutto). Metti uno strato di pasta nella pirofila, poi uno strato di ragù e uno strato di besciamella, poi uno strato di pasta e così via. Fai attenzione a finire con uno strato di pasta. Poi copri la superfice con la besciamella e pochissimo ragù per colorare. Se vuoi puoi finire spargendo un po' di parmigiano vegano. Scalda il forno a 180°. Metti la pirofila nel forno, rimuovi quando la superfice diventa scura e croccante.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum